L'uomo più forte del mondo alle prese con una sfida d'agilità: come se l'è cavata?

di

In un nuovo video pubblicato sul proprio canale YouTube, il canadese strongman Mitchell Hooper che è attualmente l’uomo più forte del mondo, si è messo alla prova allenandosi come un concorrente delo show American Ninja Warrior.

Il programma, che va in onda anche in America, rappresenta uno dei fenomeni televisivi più importanti degli ultimi anni e consiste in una sfida ad ostacoli che coinvolge centinaia di concorrenti, che devono sottostare a sfide sempre più difficili. Di per se, il corpo di Hooper non è proprio pronto per prove di agilità, ed infatti viene affiancato da Haleijo Fuller-Arrojo, una crossfitter che è stata finalista del programma nella stagione 2018 che gli spiega come completare ogni challenge.

Hooper afferma che le tre sfide mettono alla prova velocità, agilità ed equilibrio, “tre tratti per i quali gli strongmen non sono conosciuti”, dal momento che i loro allenamenti si soffermano sulla forza e sull’esplosività.

La prima prova prevede un’arrampicata sulla rete: Hooper deve andare dal punto A al punto B senza toccare terra. La seconda invece prevede un’arrampicata su un tubo di metallo sospeso da fili ad entrambe le estremità, mentre per la terza challenge si cimenta con il “Leap of faith”, che si potrebbe tradurre con “salto della fede”: Hooper deve oscillare come un acrobata da un anello sospeso ad una serie di pali. Come se l’è cavata?