Stretta sugli influencer del cibo: chi rispetta davvero le regole?

Stretta sugli influencer del cibo: chi rispetta davvero le regole?
di

Se frequentate i social network, e magari seguite Food Blogger e Influencer legati al mondo del cibo, vi siete sicuramente accorti che è in atto una sorta di tempesta: lo scandalo, denunciato dallo youtuber Franchino Er Criminale, riguarda la pubblicità presumibilmente non dichiarata dai vari influencer sui social. Cosa dice la legge?

Pur essendoci ancora dei vuoti normativi, esiste un principio ineluttabile che vale per chiunque lavori con i social network: la pubblicità va dichiarata, senza se e senza ma, in modo chiaro e trasparente. Quando la pubblicità non è espressamente dichiarata, c'è il rischio di confondere il proprio pubblico, di ingannarlo. Ogni follower invece deve rendersi sempre conto di essere davanti a un contenuto sponsorizzato, motivo per cui anche gli influencer rischiano di incappare in sanzioni.

A ogni influencer dunque è vietato utilizzare pratiche commerciali scorrette, tramite sostanzialmente pubblicità ingannevole. Le informazioni devono corrispondere al vero e non devono ingannare il consumatore. Non devono mancare inoltre informazioni importanti. Come già detto, ricordiamo poi che è vietata la pubblicità occulta, un contenuto sponsorizzato dev'essere sempre dichiarato.

Come può dunque un influencer sponsorizzare i propri contenuti in modo corretto? Ce lo dice l'AGCM: ogni influencer è tenuto a usare gli hashtag #pubblicità, #sponsorizzato, #sponsoredby, #advertising, #adv, #ad, #inserzioneapagamento e la dicitura "In collaborazione con". Quando non c'è un compenso, e magari all'influencer viene offerto il pranzo o la cena, c'è bisogno degli hashtag #prodottofornitoda e #suppliedby.

È inoltre lo sponsor che deve stabilire delle "regole di comportamento" con l'influencer, nei contratti bisogna inserire delle clausole che servono a evitare pubblicità occulta. Regole abbastanza semplici che però in pochi, in Italia, rispettano alla lettera; lo youtuber Franchino Er Criminale ha scoperto un intero vaso di Pandora e speriamo che l'attuale tempesta possa portare a un cambiamento radicale dei social network - a tutto vantaggio di noi consumatori.

Quanto è interessante?
2