La storia dietro le Adidas Originals Stan Smith: avevano un altro nome prima del boom

La storia dietro le Adidas Originals Stan Smith: avevano un altro nome prima del boom
di

Molti fra voi leggeranno questo articolo indossando un paio di Adidas Originals Stan Smith ai piedi, o comunque conservandone almeno una versione a casa. Parliamo della più famosa scarpa del brand tedesco che ora ha guadagnato nuove varianti speciali. Ma che storia hanno alle spalle le mitiche Adidas Originals Stan Smith?

La nascita delle Adidas Stan Smith si deve agli anni ’60 e a un’idea di Horst Dassler, il figlio di uno dei fondatori Adolph “Adi” Dassler. Alla base del progetto vi era la voglia di creare qualcosa di unico, di rivoluzionario per l’epoca, con tomaia in cuoio, suola in gomma e intersuola sintetica. Tuttavia il primo ambassador di queste innovative scarpe non fu Stan Smith ma il tennista Robert Haillet, il cui nome figurò sulle calzature fino al 1971, anno del suo ritiro. Solo a questo punto della storia Adidas ha l’intuizione di scegliere Stan Smith come testimonial, del resto si trattava di un atleta in ascesa che in passato aveva collaborato con altri marchi di spicco come Uniroyal e Converse.

Il nome Adidas Originals Stan Smith arriva dunque nel 1978 ed è negli anni ’80 che le scarpe ottengono il successo planetario di cui godono ancora oggi. Si stima che nel 2016 Adidas abbia toccato quota 50 milioni di paia venduti, nonostante il periodo buio di inizi anni 2000. La società è stata infatti costretta a ritirare il modello a cavallo fra il 2012 e il 2013, questa però si è rivelata un’inaspettata mossa di marketing. Diventate “fuori mercato”, le Adidas Originals Stan Smith si sono trasformate in una sorta di oggetto di culto, motivo per cui l’azienda tornò a venderle nel 2014.

Arriviamo così ai giorni nostri, con le Stan Smith realizzate nel rispetto dell'ambiente e capaci di innovare ancora con i modelli Millencon, Recon e la nuova colorazione Core White/Linen Green/Silver Metallic - nei negozi dal 13 gennaio 2023. Sempre a proposito del marchio tedesco, a fine 2022 Adidas ha presentato delle Superstar ispirate a Marge Simpson.

Quanto è interessante?
4
Abbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e AccessoriAbbigliamento, Orologi e Accessori