Sotheby's venderà all'asta la maglia autografata di Kobe Bryant 2007-2008

Sotheby's venderà all'asta la maglia autografata di Kobe Bryant 2007-2008
di

Sotheby’s sta preparando una serie di aste imperdibili per i fan della pallacanestro: oltre alla maglia di LeBron James delle NBA Finals 2013 pronta per essere battuta all’evento The One, la casa d’aste nel mese di febbraio proporrà la maglia di Kobe Bryant indossata durante la stagione 2007-2008 per un totale di 25 partite, ed è pure autografata.

I tifosi dei Los Angeles Lakers dovranno preparare i loro portafogli per aggiudicarsi una delle canotte più leggendarie del Black Mamba, prossima alla vendita all’asta online Zenith che si terrà tra 2 e 9 febbraio 2023. Con questa maglia Bryant è apparso su tutte le immagini più memorabili, tra poster, libri, tatuaggi, magliette, persino murali, ha guidato la squadra allora allenata da Phil Jackson verso il primo posto nella Pacific Division e nella Western Conference, nelle battaglie contro Denver Nuggets, Utah Jazz e San Antonio Spurs, fino alla sconfitta nelle NBA Finals contro i Boston Celtics per 4 a 2.

Con questa maglia, per gli amanti dei numeri, ha segnato un totale di 645 punti in sei partite di playoff, 14 partite di stagione regolare e cinque partite di pre-stagione. Si tratta di cifre che hanno elevato ulteriormente Kobe Bryant nell’olimpo dei migliori giocatori di basket di sempre, come detto da Brahm Wachter di Sotheby’s: “È raro che un atleta possa superare i limiti del proprio sport, ma Kobe Bryant è sicuramente uno dei pochi speciali che ha lasciato un impatto eterno sul mondo. I manufatti sportivi con questo tipo di usura pesante a lungo termine sono una rarità nello spazio del collezionismo, con molti oggetti moderni indossati solo per un singolo match. Il fatto che Kobe abbia segnato un totale di 645 punti in otto mesi con questa maglia, nella sua unica stagione da MVP, è semplicemente sbalorditivo”.

Secondo le stime della casa d’aste questo pezzo potrebbe raggiungere il prezzo finale di 5-7 milioni di dollari, diventando uno dei memorabilia dell’NBA più costosi di sempre, superando di molto un’altra canotta indossata da Kobe Bryant tra 1996 e 1997 venduta a 3,7 milioni di dollari nel 2021. Nel lotto, peraltro, non mancheranno artwork, magazine, magliette, fotografie e libri per celebrare l’eredità del Black Mamba.

Quanto è interessante?
3