Rolex vs Grand Seiko: qual è meglio, cosa conviene comprare?

Rolex vs Grand Seiko: qual è meglio, cosa conviene comprare?
di

Se siete appassionati di orologi avrete notato che negli ultimi anni il marchio Grand Seiko è in continua crescita. Il brand di lusso della casa giapponese sta conquistando sempre più appassionati in tutto e il mondo e sono in molti a chiedersi se Grand Seiko è meglio di Rolex e se effettivamente valga la pena comprare uno di questi orologi.

La qualità, l'affidabilità e il prestigio di Rolex sono conosciuti da tutti essendo da decenni i simboli portanti del lavoro della maison di Ginevra, nel caso di Grand Seiko è invece necessario spendere qualche parola in più.

Seiko è una multinazionale del gruppo Epson (non a caso si utilizza anche la dicitura Seiko Epson) che produce orologi di qualità a prezzi generalmente contenuti. Segnatempo robusti, affidabili, dal design classico o sportivo, con prezzo alla portata di tutti. Orologi di qualità, dicevamo, ma sempre e comunque frutto di una produzione industriala su larga scala che sforna milioni e milioni di orologi ogni anno.La linea Grand Seiko invece si caratterizza invece per una filosofia chiara e semplice: produrre i migliori orologi da polso di sempre. Gran Seiko (conosciuto anche come GS) è un marchio indipendente dal 2017, seppur controllato da Seiko, che produce orologi di lusso realizzati a mano da artigiani giapponesi e posizionati nel segmento commerciale che vede protagonisti brand come Rolex, Omega, Tudor, Breitling, Longines, Cartier e altri marchi svizzeri di pregio.

Grand Seiko è meglio di Rolex?

Gli orologi Gran Seiko sono assemblati a mano in Giappone (mentre i Rolex, lo ricordiamo, sono assemblati in Svizzera) e presentano non solo meccaniche di alto pregio ma anche una cura maniacale per i dettagli del quadrante, delle casse e dei bracciali.

Per quanto riguarda la qualità effettiva dei materiali e delle lavorazioni, Rolex e Grand Seiko si posizionano sullo stesso livello, mentre il design dei singoli orologi non può essere giudicato in quanto frutto di gusti personali. Tenete presente però che Grand Seiko offre principalmente segnatempo eleganti mentre Rolex ha dalla sua anche modelli sportivi in acciaio diventati ormai dei classici (pensiamo a Rolex Oyster Daytona o Rolex Oyster Submariner). I prezzi sono invece allenati, con un leggero vantaggio a favore di Rolex che per alcuni modelli della stessa tipologia offrono prezzi più bassi rispetto al marchio giapponese.

C'è da dire che si tratta comunque di due filosofie diverse, frutto anche della differente origine delle due Maison: qualità svizzera per Rolex, maestria giapponese per Grand Seiko. Gli orologi Grand Seiko competono ad armi pari (e in alcuni casi, superano) con i Rolex per quanto riguarda qualità dei materiali e dei movimenti mentre la casa di Ginevra è superiore per quanto riguarda la riconoscibilità del marchio e la tenuta dei prezzi sul mercato secondario, dove i Grand Seiko ancora soffrono.In definitiva, avendo ipoteticamente 10.000 euro a disposizione conviene comprare un Rolex o un Grand Seiko? In entrambi i casi siete sicuri di acquistare un orologio di altissima qualità e ovviamente la decisione finale spetta a voi, in base a fattori come il design e l'appeal del marchio.