Perché gli orologi Rolex nuovi costano così tanto?

Perché gli orologi Rolex nuovi costano così tanto?
di

Se parliamo di orologi di lusso da uomo e segnatempo di lusso da donna, Rolex è una delle Maison tra le più conosciute, da decenni gli orologi della casa svizzera rappresentano un vero e proprio status symbol, in virtù del prezzo elevato ma non solo. Ma perché i Rolex costano così tanto?

Parlando esclusivamente di orologi nuovi venduti da boutique e rivenditori ufficiali (senza dunque considerare il mercato dell'usato e gli orologi venduti sopra listino dai reseller) un Rolex può costare dai 5.500 euro agli oltre 100.000 euro, ma cosa determina un simile prezzo?

Il prezzo di un orologio Rolex è alto anche (e sopratutto) in virtù dei materiali utilizzati e delle complicazioni adottate per uno specifico segnatempo. Chiaramente l'utilizzo di materiali preziosi come oro, platino e diamanti contribuisce a far aumentare il prezzo di un segnatempo anche di decine di migliaia di euro.

Tutti gli orologi Rolex sono testati nelle condizioni più estreme e superano test molto rigorosi per garantirne la qualità, i materiali utilizzati (tra cui l'acciaio per le casse ed i bracciali) sono tra i migliori al mondo, spesso adottati anche dall'industria aerospaziale o dai grandi marchi del settore automotive. Il prezzo può ovviamente variare anche in base alla presenza di eventuali decorazioni o metodi di lavorazione particolarmente raffinati su cassa e quadrante.

Non ultimo, la presenza di complicazioni come giorno e data, cronografo, fasi lunari e lancetta/lunetta GMT contribuiscono ad aumentare il prestigio, il fascino e ovviamente il prezzo degli orologi Rolex. Rolex è uno dei marchi di lusso più conosciuti nel mondo, obiettivo raggiunto grazie alla produzione di segnatempo diventati vere e proprie icone dell'orologeria e oggetti del desiderio per gli appassionati di orologi e non solo. Sapete qual è il Rolex più economico e quali sono i Rolex più costosi di sempre?

Quanto è interessante?
4