Perché si chiama Swatch? Che cosa vuol dire il nome in italiano

Perché si chiama Swatch? Che cosa vuol dire il nome in italiano
di

Che cosa vuol dire il nome Swatch? Il celebre marchio di orologi da polso nasce negli anni '80 come orologio al quarzo a basso costo pensato per il grande pubblico, a differenza dei "vecchi" orologi meccanici automatici venduti a prezzi spesso elevati e tutt'altro che economici da mantenere nel corso degli anni.

Inizialmente molti associavano il nome Swatch ad una fusione dei termini Swiss e Watch, traduzione di orologio svizzero, forse ingannati anche dal fatto che il logo della compagnia presenta effettivamente la bandiera del paese.

In seguito però il fondatore di Swatch, Nicolas Hayek, chiarirà che l'idea originale del nome era l'abbreviazione di Second Watch. Secondo Watch, un secondo orologio dunque, che potesse affiancarsi ai ben più costosi segnatempo automatici e per tutti coloro alla ricerca di un orologio semplice da usare, colorato e come detto molto economico per gli standard dell'epoca.

Ad oggi Swatch non commercializza solamente orologi con il proprio marchio, parliamo infatti di un gruppo che include e controlla Maison come Blancpain, Omega, Tissot, Hamilton, Mido, Rado e tantissimi altri brand del settore orologi di lusso per la fascia bassa, media e alta del mercato.

E sempre a proposito di nomi e marchi di grandi aziende di orologi, sapete cosa vuol dire il nome Rolex?

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi