Il castello di Berry Pomeroy nel Devon, uno dei luoghi più infestati d'Inghilterra

Il castello di Berry Pomeroy nel Devon, uno dei luoghi più infestati d'Inghilterra
di

In viaggio alla scoperta del Regno Unito, potreste trovarvi di fronte al castello di Berry Pomeroy nel Devon: nonostante si tratti di una romantica e suggestiva rovina immersa in una profonda valle boscosa, attira ogni anno numerosi visitatori e appassionati di storia e di mistero.

Il castello, infatti, è considerato uno dei luoghi più infestati d’Inghilterra e le sue mura nascondono terribili storie di spettri e di eventi paranormali, un po' come i fantasmi che infestano il Castello di Carlisle. Una delle leggende più famose riguarda i due fratelli Pomeroy, che si sarebbero suicidati lanciandosi a cavallo dal torrione del castello per non cadere nelle mani dei loro nemici durante la guerra civile inglese. C'è chi afferma si possano ancora udire gli zoccoli dei cavalli e il rumore delle armature dei cavalieri nel tonfo della caduta.

Un’altra leggenda narra di due spettri femminili, noti come la Dama Bianca e la Dama Blu, anime tormentate di due donne vittime di gelosia, tradimento e omicidio.

La leggenda della Dama Bianca parla del fantasma di Margaret Pomeroy, una donna bellissima e virtuosa che fu rinchiusa nella prigione del castello dalla sua sorellastra Eleanor, gelosa della sua bellezza e del suo amore per un cavaliere.
Margaret morì di fame dopo vent’anni di prigionia e il suo spettro infesterebbe ancora le segrete e le sale del castello, piangendo per la sua sorte.

La leggenda della Dama Blu parla invece del fantasma di una donna della famiglia Seymour, uccisa dal padre o dal fratello. Il suo spettro si aggirerebbe ancora per il castello, cercando di attirare i visitatori verso di sé con un sorriso seducente, per poi scomparire improvvisamente. Si dice che chiunque la segua sia destinato a morire tra quelle mura.